Marchionne: “Alfa Romeo torna in Formula 1 con il team Sauber”

 

 

 

L’Alfa Romeo torna in Formula 1 dopo oltre trent’anni. Le molte indiscrezioni hanno avuto la conferma ufficiale: il marchio del Biscione diventa sponsor principale della Sauber. Ma non si tratta soltanto di un’operazione commerciale: l’accordo prevede uno scambio tecnico e strategico tra uno dei team storici della F1 e un costruttore di automobili noto per la sua impronta sportiva.


Nessun annuncio, invece, per quanto riguarda i piloti. E’ molto probabile che nell’intesa sia previsto un posto da titolare per il monegasco Charles Leclerc, 20 anni, vincitore del campionato di F2 e sotto contratto con il Cavallino. Più incerta la seconda guida: lo svedese Marcus Ericsson (27 anni) è già sotto contratto, mentre la Ferrari spinge per sostituirlo con l’italiano Antonio Giovinazzi (23), e costituire così di fatto uno junior team in cui far crescere giovani talenti (come da anni fa la Red Bull con la Toro Rosso).